+39 0836 586010

Casamassella in Otranto e il suo antico castello

caramasella Nelle vicinanze della famosa Otranto, il turista più attento può scoprire una rara perla nel patrimonio culturale e artistico della provincia di Lecce, la frazione di Casamassella. Si tratta di un piccolo agglomerato di case e palazzi che resistono alla modernità mostrando una bellezza antica, sovrastata dal severo e maestoso castello che ne ha preservato la nobiltà e aperto le porte, un tempo riservate all’aristocrazia locale, al pubblico italiano e internazionale più curioso.L’origine del borgo fortificato è medievale e risale al XIII secolo. Le atmosfere che per secoli hanno caratterizzato queste case sono ancora qui, fuori dal tempo, e pronte per essere colte dal viaggiatore che saprà rispettare l’imponente storia di Casamassella. I monumenti, le case e le strade parlano il greco, il latino e l’italiano degli abitanti che fondarono questo piccolo paese cercando la protezione dei signori che abitavano il castello. Dai nobili medievali, ai feudatari dell’era spagnola, il mastio fornì riparo a tanti ospiti illustri, come l’intellettuale Benedetto Croce, e il poeta Girolamo Comi.

Il castello di Casamassella si è evoluto più volte, adattandosi ai suoi ospiti e agli eventi che scandivano lo scorrere del tempo nella ‘punta’ del nostro stivale. Dalle mura e dall’aspetto austero e severo, questo luogo ha ospitato le più importanti famiglie nobiliari dell’alto medioevo pugliese, nelle stesse stanze che ora i viaggiatori possono visitare durante le loro vacanze salentine. Trasformato in scuola militare durante l’epoca della minaccia turca, il castello è stato poi ‘ingentilito’ nell’aspetto nei più recenti tempi di pace, con la rimozione del vecchio fossato che lo circondava. Gli altri luoghi di interesse della frazione non sono da meno in bellezza e interesse turistico, alle chiese dedicate a San Michele Arcangelo e alla Madonna della Scala, risalenti al XVI e XVII secolo, si aggiunge l’interessante Cripta di Sant’Angelo adornata da affreschi antichissimi e, durante il medioevo, luogo santo per tutti gli abitanti della valle dell’Idro.

Se per secoli questa piccola frazione e la sua fortezza hanno resistito alle invasioni da est provandosi inespugnabili e ben arroccate a distanza dalla costa, oggi il turista può raggiungere casamassella, a meno di 4 chilometri dalla più grande Otranto, in tutta comodità. La posizione del borgo lo separa dalle città pugliesi della provincia, ma gli offre anche una locazione ideale per i vacanzieri che, tra una spiaggia e l’altra del bellissimo Salento, vogliono concedersi una pausa culturale sempre vicina ai mari di Punta Palascia.

Sebbene piccolo, il borgo offre un buon numero di attività culturali ai residenti e ai visitatori. Il patrimonio storico della zona può essere apprezzato al meglio grazie ai corsi di tessitura tradizionale, alla musica folkloristica con le note di pizzica e tamburello, alle danze tipiche del territorio dell’estremo sud Italia, all’ombra della chiesa di S. Michele e sotto lo sguardo dell’imponente castello, testimone di una storia antica e meta imperdibile per le tue vacanze nel Salento.

Per ammirare Casamassella e il suo antico castello, vivere un’esperienza unica tra le bellezze del Salento, prenota adesso la tua bellissima vacanza all’interno del nostro Hotel vicino Otranto.

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
P. IVA IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

DOVE SIAMO

Clicca l'icona per scoprire dove siamo su google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information