+39 0836 586010

Lecce Mare, Spiagge e tanto altro

Surbo, tra le chiese e le masserie del Salento Leccese

vacanze a surbo nel salento lecceseSurbo è un paese di circa quindicimila abitanti e una piccola gemma nel territorio del Salento Leccese, tappa imperdibile per le tue vacanze salentine. Il territorio del piccolo comune è incastonato nella campagna di Lecce, ed è di fatto un’enclave della città. Il nome stesso, per alcuni, deriverebbe dal latino sub-urbe, ovvero ‘sobborgo’ della città di Lecce. Altri fanno risalire l’origine del nome Surbo al greco ‘sourbon’, la sorba, pianta in antichità molto diffusa nel territorio. I documenti più datati menzionano il piccolo paese nel 1180, in un documento risalente ai tempi di Tancredi D’Altavilla. L’antichità del borgo ne fa una meta naturale e obbligata per le vacanze nel Salento. Il valore culturale di Surbo è testimoniato da architettura, tradizioni e cultura risalenti al diversi periodi storici. Nel periodo medievale, per esempio, il cammino di Surbo è stato legato alla prepotente presenza di Lecce e dei suoi nobili.

Risalente al tardo medioevo è l’antica Torre dei Cavallari, probabilmente una piccola base militare occupata da alcuni cavalieri responsabili della difesa della zona dagli attacchi dei turchi. Segue il periodo feudale, legato alla corona di Spagna, interrotto dal decreto del 1806 con cui Giuseppe Bonaparte abolisce il feudalesimo. In pieno risorgimento, il piccolo paese emerge dando i natali a carbonari e patrioti come Pietro Valzani, Luigi Messa e Michele Nesta, che contribuiranno alla causa dell’unità nazionale.

Sono le autorità religiose ad aver lasciato a Surbo, però, il meglio della storia e della cultura salentina. Antichissima è la Chiesa di Santa Maria del Popolo, imperdibile e amata dai visitatori in vacanza nel Salento, costruita alla fine del XIII secolo e ristrutturata e modernizzata continuamente. Gli altari, le tele seicentesche, e le opere del Barocco che adornano l’interno della struttura la rendono motivo d’orgoglio dal valore storico e artistico inestimabile. Molto caratteristica è anche la chiesa medievale di Santa Maria d’Aurio, costruita nel XII secolo ed esempio di architettura romanica, i cui interni sono ancora adornati con affreschi del quattrocento.

La vecchia chiesa è stata per diverso tempo parte integrante di un’antica masseria, struttura comune e caratteristiche del territorio del meridione italiano, di cui il paese di Surbo è ricco. Questi antichi immobili rappresentano un’importante testimonianza del passato feudale e baronale della regione. Costruite dai latifondisti locali o spagnoli, le masserie più grandi potevano arrivare a comprendere fortificazioni, villaggi e chiese, diventando delle piccole enclavi della nobiltà e del feudo. Tra le più antiche è la Masseria Melcarne, risalente al 1500 e ora trasformata in un pittoresco agriturismo adatto alle migliori vacanze salentine. Molto bella anche la famosa Masseria Barrera, dotata di torri di guardia del XV e del XVII secolo.

Sono imperdibili le tradizioni religiose del paese. Di presunta origine basso medievale è quella del culto della Madonna di Loreto, fondata dai monaci di San Basilio in fuga dalla Grecia, che portarono nel territorio pugliese le immagini sacre proibite dall’imperatore bizantino Leone III nell’est. In questa piccola zona, il rito greco importato dai monaci in fuga, è stato mantenuto intatto: le date delle festività della Pasqua restano infatti quelle proprie dei cristiani greco-ortodossi attuali. La festa della Madonna di Loreto è la più importante del Paese e si celebra il martedì dopo Pasqua. Si tratta di un rito che continua a incuriosire i fedeli della zona e che impreziosirà le tue vacanze nel Salento nello splendido borgo di Surbo.

Non perdere le bellezze artistiche e l’antica storia di Surbo, vicino a Lecce, prenota un soggiorno un soggiorno nel nostro bellissimo hotel salentino, a pochi km dalle più belle città d’arte della regione.

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
P. IVA IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

DOVE SIAMO

Clicca l'icona per scoprire dove siamo su google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information