+39 0836 586010

Lecce Mare, Spiagge e tanto altro

Squinzano, l'olio leccese e i monumenti del Salento

Squinzano l'olio leccese e i monumenti del SalentoSquinzano è un piccolo comune situato a nella parte nord del Salento, a pochi km da Lecce e rappresenta il posto ideale per una vacanza alternativa alla scoperta delle tradizioni e della cultura di questa bellissima terra baciata dal sole. L’origine dei primi insediamenti si fa risalire al console romano Tito Quinzio Flaminio che proprio qui eresse la sua dimora. Con il finire del Medioevo e l’abolizione del feudalesimo finì la soggezione nobiliare ed ecclesiastica e cominciò un vero e proprio sviluppo economico ed urbano. Luogo fulcro delle lotte per l’unità d’Italia questo bellissimo paese è cresciuto nel tempo arrivando fino a noi e diventando città nel 1999.

La citta di Squinzano è una città ricca di opere d’arte che si sviluppano all’interno del paese in maniera sinuosa e armonica invitando i suoi visitatori ad una sorprendente passeggiata tra antichi palazzi gentilizi, stupende navate e dipinti dall’ inestimabile valore. Una particolare vacanza in Salento alla scoperta delle chiese e dei santuari del territorio come quello dell’Annunziata. Risalente ai primi del ‘600, si mostra per le due paraste con capitelli corinzi e un elegante portale barocco su cui svetta la statua del redentore accompagnato dall’Arcangelo Gabriele e dalla Madonne. L’interno è realizzato con una navata unica e da ampie arcate su cui sono conservate stupende tele a tema mariano.

Un’altra imperdibile costruzione da visitare durante la vostra vacanza in questa bellissima città Salentina è il convento e la chiesa di Santa Maria delle Grazie, la costruzione risale al finire del 1500, attualmente è sede parrocchiale della città di Squinzano e presenta una facciata caratterizzata da cinque bifore e un timpano triangolare sul quale è raffigurata la vergine. La parte interna è suddivisa in tre ampie navate realizzate con archi a tutto sesto e impreziosita da importanti dipinti del pittore Leonardo Perrone di Trepuzzi.

Non solo chiese, infatti nel territorio sono presenti diverse sontuose dimore dell’antica nobiltà locale come il maestoso Palazzo de Castro situato in piazza Plebiscito o la villa Cleopazzo sede della biblioteca comunale, edificata nei primi del secolo scorso, una delle massime espressioni dello stile LIberty. Nella zona sud-Ovest, a pochi km dal centro si incontra il poggio di Sant’Elia, un importante gancia basiliana dove vennero poste le fondamenta per una chiesa dedicata al profeta Elia e un antico convento cappuccino. Una vacanza intrigante per un Salento fatto di monumenti, che mette al primo posto la bellezza e l’ambiente speciale che fa da contorno.

Squinzano rappresenta un importante centro agricolo a vocazione olearia e vede in questo importante prodotto e nello sviluppo enologico una delle sue massime fonti di rendita, proprio per questo è nato recentemente il museo dell’olio e del vino, un piacevole contenitore culturale e luogo d’incontro per mostre d’arte, letture e proiezioni cinematografiche. Un ambiente ricco di valore che funge da memoria storica della città, un modo sincero per preservare il passato senza dimenticare le realtà economiche e produttive del presente.

Se vuoi scoprire il fascino nascosto di Squinzano e vivere un’indimenticabile vacanza, approfitta dell'offerta del nostro Hotel in Provincia di Lecce e parti subito alla scoperta di questo stupendo territorio.

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
P. IVA IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

DOVE SIAMO

Clicca l'icona per scoprire dove siamo su google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information