+39 0836 586010

Puglia Mare, Spiagge e Tanto altro

Le più belle grotte della Puglia

Le Grotte di Castellana in provincia di BariIl territorio della Puglia si estende tra aree in cui si possono trovare rilievi, soprattutto nella regione del Gargano e nella parte settentrionale in cui si trova il Sub-Appennino, per poi rivolgersi verso il Salento con un'area pianeggiante in cui i modesti rilievi, poco più che colline, si trovano soltanto nell'area compresa tra Otranto e Gallipoli in cui si possono ammirare le Serre Salentine, fino ad arrivare alle spiagge, divise fra i due mari che bagnano la regione pugliese, ovvero il mar Ionio e il mare Adriatico. Lungo il territorio della Puglia si registra una forte presenza di fenomeni carsici che danno vita ad una vasta erosione sotterranea in cui si sviluppano dei piccoli corsi d'acqua, che in parte compensano la mancanza nella regione di corsi di superficie, e favorendo la presenza delle grotte, che in Puglia si trovano a migliaia disseminate in tutto il territorio.

Infatti, sono tantissime le grotte presenti nella regione del Tacco d'Italia, alcune sommerse, altre pienamente accessibili al pubblico, diventando una meta dal forte interesse turistico tra le bellezze pugliesi e di tutta Italia, come nel caso della Grotta di Castellana, le più famose d'Italia, appunto, situate nei pressi di Castellana Grotte nelle Murge baresi, esponenti del fenomeno carsico pugliese con un'estensione di circa 3 chilometri. Per accedere alle grotte bisogna attraversare un'enorme voragine e una visita completa dell'area richiede due ore di marcia all'interno del complesso, scoperto nel 1938.

Un esempio differente di grotta è quello della Zinzulusa, grotta naturale costiera del litorale salentino, nei pressi di Santa Cesarea Terme, le cui acque limpide e pulitissime sono attrezzate per la balneazione. La formazione della grotta, scoperta nel 1793, è frutto della collaborazione del carsismo e dell'erosione marina, dalla quale si è creato il complesso, diviso in tre aree, ingresso, cripta e fondo. La cripta, in passato, è stata dimora di diverse colonie di pipistrelli, mentre il fondo presenta acque sorgive che conferiscono all'area un habitat ideale per diverse specie marittime, divise tra l'acqua marina e l'acqua dolce delle sorgenti.

Un'altra grotta famosa della Puglia è la Grotta dei Cervi, nell'area di Porto Badisco, dalle parti di Otranto e inserita nel Parco Costa Otranto – Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase, scoperta in tempi relativamente recenti, nel 1970, e famosa per essere il complesso pittorico neolitico più imponente di tutta l'Europa, che rende l'area non accessibile al pubblico per l'importanza archeologica del sito, diviso in tre corridoi lungo i quali si trovano diverse pitture sui muri che portano a delle sale scavate in epoca neolitica ed utilizzate come depositi.

Questi esempi rappresentano una minima parte delle suggestive grotte presenti nel territorio pugliese, offrendo un'importante attrattiva per i turisti che rimangono incantati dai disegni e dalle sculture realizzate dalla natura nel corso dei secoli.

Puoi contattare il nostro Hotel nel Salento per prenotare il tuo soggiorno e visitare la Puglia e le sue bellissime grotte.

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
VAT IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

WHERE WE ARE

Click on icon to open google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information