+39 0836 586010

La meta turistica di Porto Badisco, gemma della costa otrantina

Vista del mare di Porto Badisco a Otranto nel SalentoLa zona costiera situata nell'area di Otranto rappresenta un tratto ricco di notevoli luoghi di interesse, forte della presenza dell'oasi dei Laghi Alimini e del lungo tratto costiero che costituisce il Parco Costa Otranto – Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase, che segue la costa salentina attraversando il confine tra i mari Adriatico e Ionio, fino a giungere all'estremo sud del Salento, dove si trova Santa Maria di Leuca. Lungo questo tratto la presenza di bellissime spiagge si alterna a zone costiere dove l'erosione del mare ha creato nei secoli delle grotte naturali, mentre nell'entroterra si alternano zone di campagna a zone boschive, in cui si diffonde la macchia mediterranea con una ricca presenza di olivastri. Lungo questi scenari è possibile ammirare la presenza di antiche masserie e torri di guardia che raccontano il passato della regione salentina.

 Nei pressi del centro abitato di Otranto si trova Porto Badisco, luogo di notevole interesse turistico racchiuso nel tratto di mare in cui si trova il confine tra mare Adriatico e mar Ionio, a pochissimi chilometri dalla città otrantina e poco più di 30 dal capoluogo salentino Lecce. L'area di Porto Badisco rappresenta, secondo le tradizioni, il luogo in cui Enea approdò in Italia dopo la sua fuga da Troia nell'opera scritta da Virgilio.

Il borgo, abitato prevalentemente da dei pescatori, si affaccia sul mare su un piccolo fiordo, causato da uno dei tanti fiumi sotterranei che si trovano nel territorio salentino per via del carsismo. La presenza di questo piccolo fiordo conferisce alla spiaggia un panorama suggestivo che sfocia nel blu scuro del mare trasparente, con bellissimi fondali molto ambiti dagli amanti dello snorkeling. Al di fuori del periodo turistico in cui è forte la presenza dei visitatori, l'attività nell'area si basa sulla pesca, forte di una fiorente pescosità, con la presenza di un piccolo porticciolo dove si trovano le imbarcazioni utilizzate, situato tra il piccolo borgo e l'area di Capo Palascìa, nei pressi dell'omonimo faro otrantino.
La parte interna dell'area di Porto Badisco è caratterizzata da piccole valli e rilievi, dovuti alla presenza delle Serre Salentine, in cui è ricca la presenza di natura selvaggia della macchia mediterranea, mista alla presenza di ulivi e querce.

Un altro punto di forte interesse nell'area di Porto Badisco si trova nell'area della Grotta dei Cervi, già esistente nell'era neolitica e facente parte delle più belle grotte pugliesi, con la presenza di calette e anfratti lungo la sua costa. Nell'area si trova anche la Grotta delle Striare, caratterizzata da una particolare lingua di roccia che attraversa diagonalmente l'ingresso. La presenza di siti di particolare bellezza naturalistica come le grotte, hanno portato l'area di Porto Badisco ad essere inclusa all'interno del vasto Parco Regionale che comprende l'area tra Otranto e Santa Maria di Leuca, in modo da favorirne la salvaguardia dei beni architettonici, oltre che della flora e fauna locale.

Porto Badisco, quindi, rappresenta una meta ambita dai turisti che visitano l'area di Otranto, ricca di paesaggi naturalistici che si estendono oltre la località marittima, offrendo un sunto delle bellezze del territorio salentino.

Per visitare la zona costiera di Otranto e Porto Badisco, puoi contattarci tramite il nostro sito per trascorrere la tua vacanza presso il nostro Hotel vicino Otranto.

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
VAT IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

WHERE WE ARE

Click on icon to open google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information