+39 0836 586010

Lecce Mare, Spiagge e tanto altro

Duomo di Lecce, il monumento storico leccese

Vista del campanile del Duomo di LecceLecce, la bella ed elegante capitale del Salento, è un incanto in particolare d'estate, quando albe e tramonti tingono il centro storico di rosa e le sere è belle passarle sorseggiando un vino locale ed ascoltando le pizziche. Uno dei monumenti simbolo del barocco salentino leccese è sicuramente il Duomo, ed allora andiamo alla scoperta del Duomo di Lecce ricordandoci però che nessuna descrizione può essere paragonata alla visita reale di questa struttura. La prima pietra del Duomo di Lecce è stata posta intorno al 1140 dal vescovo Formoso, solo dopo però i lavori riprendono, ed intorno al 1230 la struttura prende forma.

Nella struttura religiosa sono chiari e nitidi i passaggi delle epoche, ed è marcato lo stile romanico, anche se grazie a opere successive avvenute intorno al 1659 lo stile prevalente diventa quello del Barocco Leccese, di cui il Duomo di Lecce è la miglior incarnazione. E' grazie ad una commessa del vescovo di Lecce Luigi Pappacoda, data al locale architetto Giuseppe Zimbalo, detto lo Zingarello, che oggi possiamo ammirare il maestoso monumento d'arte religiosa del Duomo di Lecce. Per ammirare il duomo in tutto il suo splendore bisogna avere tempo e spirito d'osservazione, ed allora si potrà notare una facciata principale semplice ma con due ordini di statue e diversi nicchioni, imponente poi la presenza dei Santi Pietro e Paolo, di San Gennaro e di San Ludovico da Tolosa.

La struttura però mantiene una importante esuberanza, che si può notare all'interno, dove ad esempio una maestosa statua di Sant'Oronzo fa da padrona. I particolari interni di questo monumento da visitare durante una vacanza in Salento sono veramente tanti, tutti molto ricchi e stupefacenti, ed ovviamente non si può fare a meno di notare il soffitto ligneo a lacunari intagliati e dorati della navata centrale, ed il transetto dove sono ben inserite le tele di Giuseppe da Brindisi, che rappresentano la Predicazione di Sant’Oronzo, la Protezione dalla peste ed il Martirio di Sant’Oronzo patrono della città di Lecce.

A stupire il visitatore in vacanza a Lecce poi sono i ben 12 altari e le colonne arricchite di fiori, uccelli e frutta. Ogni altare ed ogni colonna merita di essere osservato, ma particolare imperdibile è il Campanile. La torre campanaria del Duomo di Lecce è stata costruita dallo Zimbolo al lato sinistro della bella piazza cuore pulsante della capitale salentina. Un campanile di ben 5 piani in puro barocco leccese tutti magistralmente circondati da una balaustra in pietra leccese mentre la parte alta della torre ha una cupola maiolicata.

Il Duomo è solo una delle strutture che creano la piazza del centro storico di Lecce, infatti accanto sorge l’Episcopio (palazzo Vescovile), una struttura di origine quattrocentesca ma che viene rivisitata in stile barocco nel 1700 e persino il Seminario è da ammirare. Il Duomo di Lecce, o Cattedrale è un luogo assolutamente da visitare se si trascorrono delle vacanze in Salento, perché ogni minimo particolare è degno di nota, e perché si tratta di una delle più sontuose opere di architettura religiosa mai realizzate in Europa.

Per visitare il Duomo di Lecce e scoprire i monumenti del barocco leccese prenota subito la tua vacanza presso il nostro Hotel in Salento.

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
VAT IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

WHERE WE ARE

Click on icon to open google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information