+39 0836 586010

Salento Mare, Spiagge e Tanto Altro

Zollino, vacanze nel cuore della Grecia Salentina

L'altare della Madonna di Loreto a Zollino nel SalentoUna zona particolare della Puglia e del Salento è sicuramente la Grecia Salentina, nome con il quale si indicano quei paesi situati in provincia di Lecce dove ancora oggi si parla il griko, dialetto neo greco. Questa minoranza linguistica è tutelata, e tra i 9 comuni dell'area della Grecia Salentina è nato una sorta di consorzio economico, culturale e persino turistico. L'Unione dei comuni della Grecia Salentina riunisce i comuni di Calimera, Castrignano de' Greci, Corigliano d'Otranto, Cutrofiano, Martano, Martignano, Melpignano, Soleto, Sternatia e Zollino. E proprio Zollino è uno dei borghi più caratteristici della Grecia Salentina.

Zollino è il vero cuore pulsante delle Grecia Salentina, il borgo è situato a circa 20 Km sia dal mare Adriatico che dal mare Ionio, Lecce invece dista solo 18 Km. Un paese particolarmente bello di antiche origini, una delle tante leggende salentine raccontano infatti che qui a Zollino, nei pressi del Menhir di Sant' Anna, ci sia sepolto il corpo di un valoroso guerriero.

Visitare Zollino durante una vacanza in Salento significa scegliere di trascorrere giornate all'insegna della pace e della serenità, lontani dai classici luoghi del turismo di massa, ed immersi nella natura e nelle tipicità agricola salentina.

Cosa fare a Zollino
Sicuramente visitare la Chiesa Madre, dedicata ai SS. Pietro e Paolo, con la torre campanaria più recente che risale al 1893. La Chiesa Madre di Zollino è di tarda età medievale, all'interno conserva tre altari, e durante i secoli viene rivista e ristrutturata sino ad avere le sembianze di una croce latina. Particolarmente belli gli arredi lignei come il coro, l'organo, i quadri votivi e le meridiane.

Il centro della grecia salentina è ricco di chiese ed allora a Zollino si può visitare la Chiesa di Santa Anna, con una facciata in puro barocco leccese arricchita nell'interno di un misterioso pozzo. Poco distante dall'abitato ecco la Chiesa Madonna di Loreto, che al suo interno conserva un altare dedicato alla Vergine, con ai lati due altari gemelli del 1800 dedicati ai SS. Cosma e Damiano e a S. Rocco. Sempre tra campagna e centro urbano una particolare Cappella, dedicata a San Giovanni, situata in zona “Lo Cropero”, nella periferia urbana del borgo salentino.

Un po' come in tutto il Salento, ed in particolare nella Grecia Salentina, si nota l'accoglienza e il calore umano. Passeggiare nel centro storico di Zollino sarà come essere accolti in una grande famiglia, e capiterà non di rado di assaggiare qualche tipico dolce locale offerto in tutta spontaneità in un negozietto oppure in una bottega. La sera ecco interminabili giri di pizzica, annaffiati con vino locale. Anche e soltanto per la parlata locale, il paese di Zollino va assolutamente visitato duranre le vacanze nel Salento, una lingua musicale ed antica, calda e mediterranea capace di colorire con poche sillabe la giornata del visitatore. Una vacanza a Zollino, cuore della Grecia Salentina, non può escludere ovviamente tappe negli altri borghi vicini, per vivere un'esperienza unica in un tempo fuori dalla storia.

Per vedere da vicino le bellezze di Zollino e dei paesi della Grecia Salentina prenota subito le tue vacanze in Salento nel nostro Hotel a Serrano.

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
P. IVA IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

DOVE SIAMO

Clicca l'icona per scoprire dove siamo su google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information