+39 0836 586010

Salento Mare, Spiagge e Tanto Altro

Cannole, vacanze in Salento nel cuore della tradizione e della storia

Una vista del borgo di Cannole nel SalentoNel Salento centro orientale, a pochi chilometri dal parco dei Laghi Alimini, si trova l'antico borgo di Cannole, un piccolo centro che per lungo tempo ha conservato la lingua e le tradizioni greche. Il nome del paese è dovuto alla presenza di canneti, attorno ai quali anticamente sorsero i primi nuclei abitativi. Cannole vanta una lunga storia. Le prime testimonianze risalgono addirittura al paleolitico, a quest'epoca sono datati infatti i reperti in selce trovati sulla Serra di Montevergine. Intorno all'abitato sono stati rinvenuti anche oggetti in ceramica risalenti al neolitico e ancora oggi è visibile il menhir di Santu Lasi, eretto nell'età del bronzo.

Leggi tutto: Cannole, vacanze in Salento nel cuore della tradizione e della storia

Roca Vecchia, il Salento tra mare e archeologia

Una vista di Roca Vecchia in SalentoLungo la costa adriatica, dove il mare è più azzurro, nel cuore del Salento, si trova il paese di Roca Vecchia, vera e propria perla della Puglia. Il centro, conosciuto anche come Rocavecchia e famoso per le sue spiagge e per la sua importanza archeologica e storica, è adagiato tra Torre dell’Orso e San Foca, non distante da Melendugno. Roca Vecchia è frequentata soprattutto d’estate per via del suo mare limpido e delle sue spiagge dalla sabbia bianchissima. Ma la sua storia e gli scavi archeologici che hanno riportato alla luce numerosi reperti, testimoni di un antico passato, affascinano e attraggono visitatori anche nel resto dell’anno.

Leggi tutto: Roca Vecchia, il Salento tra mare e archeologia

Bagnolo del Salento, vacanze nell'antico borgo del Tacco d'Italia

La Chiesa dei Martiri situata a Bagnolo del SalentoNel cuore della Puglia, adagiato sull'altipiano a nord-est di Maglie, si trova l'antico borgo di Bagnolo del Salento. Il paese, che fa parte dell'Unione dei Comuni dell'Entroterra idruntino, ha origini antichissime. Le prime testimonianze archeologiche riportano infatti all'età del bronzo, basti pensare alla presenza di megaliti, come i menhirs. Ma la fondazione ufficiale, secondo gli studiosi, risale all'epoca romano-imperiale, sotto l'imperatore Vespasiano, quando Otranto e i territori circostanti fino all'entroterra erano una colonia romana. Già il nome riconduce all'antica funzione del piccolo borgo: Bagneum fa pensare ai bagni termali, introdotti in questi luoghi dai romani. Il centro divenne normanno nel medioevo: si sa che nel 1190 il Casale Balneoli fu assegnato da Tancredi d'Altavilla al barone Ruggero Montefusco. In seguito il feudo passò alla famiglia Costrucci e ai Costello.

Leggi tutto: Bagnolo del Salento, vacanze nell'antico borgo del Tacco d'Italia

Salento, vacanze tra relax e immersioni nelle acque più azzurre d'Italia

La Torre di Sant'Emiliano nel SalentoIl Salento è rinomato ovunque per il suo mare. Il Tacco d'Italia vanta tra le spiagge più belle del Paese, e ogni anno migliaia di turisti popolano le località balneari. Acque cristalline popolate da pesci di ogni specie, alghe dai mille colori, una sabbia bianchissima e finissima che riflette i raggi del sole. E la macchia mediterranea che lambisce spesso la battigia. Dalla costa ionica a quella adriatica sono tante le spiagge che accolgono i visitatori. Ma non è solo la vacanza in relax ad attirare turisti da tutto il mondo. Le coste del Salento attraggono infatti tanti amanti dell'avventura, e più esattamente gli appassionati di diving. Merito dei fondali splendidi, dove banchi di pesci colorati nuotano liberi dall'inquinamento, che qui sembra non essere mai esistito, ne è prova la Bandiera Blu che spesso ha premiato le spiagge di questa incantevole regione.

Leggi tutto: Salento, vacanze tra relax e immersioni nelle acque più azzurre d'Italia

Trekking, escursioni e vacanze tra i monti e le coste del Salento

Il Parco dei Laghi Alimini a OtrantoIl Salento è la terra dell’escursionismo. Con le sue coste, il mare e i monti selvaggi dell’entroterra questa regione d’Italia è uno dei luoghi più belli dove dedicarsi al trekking, a piedi o in mountain bike. Da Gallipoli a Otranto, da Lecce fino al profondo sud, il Tacco d’Italia offre panorami meravigliosi, che valgono bene una vacanza. Nel Salento è possibile praticare ogni tipo di escursionismo, a piedi tra le colline e i boschi, in bicicletta lungo la costa. Si possono provare percorsi di varia lunghezza, dai più brevi e pianeggianti per i principianti a quelli più faticosi per gli escursionisti più esperti.

Leggi tutto: Trekking, escursioni e vacanze tra i monti e le coste del Salento

Grotte del Salento, vacanze a contatto con la natura

La Grotta della Zinzulusa a castro nel SalentoIl Salento è un scrigno di tesori naturalistici. La natura incontaminata, un territorio vergine dove il visitatore si trova immerso in paesaggi di rara bellezza, diventa la cornice di una vacanza indimenticabile. Lungo la costa salentina, oltre le sabbie dorate, il mare azzurro e i locali alla moda, là dove il litorale si fa più frastagliato, si possono visitare caverne e grotte marine tra le più belle d’Italia. Alcune di queste accessibili solo via mare, magari con una gita in barca.

Leggi tutto: Grotte del Salento, vacanze a contatto con la natura

Pagina 4 di 6

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
P. IVA IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

DOVE SIAMO

Clicca l'icona per scoprire dove siamo su google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information