+39 0836 586010

San Cassiano, storia e cultura nel territorio di Otranto

Chiesa Madre di San Cassiano a OtrantoNon distante da Otranto, nel cuore del Salento, si trova il piccolo borgo di San Cassiano, uno dei più bei paesi della zona. Con i suoi duemila abitanti questo centro è un'oasi di tranquillità, ma anche un concentrato di storia e cultura nel quale immergersi. Non per niente fa parte del Club Borghi Autentici d'Italia, ed è membro dell'Unione dei Comuni delle Terre di Mezzo. San Cassiano si estende lungo una pianura nella quale si trova parte del Parco dei Paduli. Maestosi uliveti e imponenti querce secolari fanno da sfondo al paese, le cui origini risalirebbero a più di mille anni fa. Le prime testimonianze risalgono infatti al 1033, quando gli abitanti di Muro Leccese scapparono dalla città distrutta dai saraceni. I fuggitivi si stabilirono nei pressi della Cripta della Madonna della Consolazione, attestata già nel IX secolo, e lì fondarono il nuovo borgo. San Cassiano passò poi al Principato di Taranto e in seguito alla famiglia Guarini, fino al 1532.

Leggi tutto: San Cassiano, storia e cultura nel territorio di Otranto

Torre dell'Orso e Torre Sant'Andrea, itinerari tra mare e cultura

Le sorelle a Torre dell'Orso vicino OtrantoIl territorio del Salento è uno dei più belli di tutta la Puglia. Vaste distese di pini fanno da contorno alla costa che si affaccia sull'Adriatico, meta di turisti amanti del mare. Eppure non è solo il mare ad attrarre i visitatori. A pochi chilometri dalla città di Otranto si trovano diversi borghi tanto belli dal punto di vista naturalistico quanto ricchi di storia e leggende, due tra i più famosi sono sicuramente Torre dell'Orso, caratterizzato dalla lunga spiaggia, e Torre Sant'Andrea.

Leggi tutto: Torre dell'Orso e Torre Sant'Andrea, itinerari tra mare e cultura

Otranto, la bellezza del centro storico

Vista del centro storico della città di otranto in SalentoSalento, il Tacco d'Italia, terra ricca di storia e di bellezze naturalistiche. Meta degli amanti del mare ma anche della cultura. Qui si possono riscoprire le antiche tradizioni e i sapori della cucina di una volta. I visitatori restano abbagliati dalla bellezza delle spiagge e del mare azzurro, premiato più volte dalla rinomata Bandiera Blu. Ma non restano indifferenti neanche davanti a agli edifici storici, memoria di un glorioso passato, come quelli che si possono visitare a Otranto, punto di unione tra il mar Jonio e il mare Adriatico e il comune più a est d'Italia.

Leggi tutto: Otranto, la bellezza del centro storico

Visitare Poggiardo, antico centro nel territorio otrantino

La Torre dell'Orologio di Poggiardo nei pressi di OtrantoL'entroterra nei pressi di Otranto offre un paesaggio che varia nella sua conformità, grazie anche alla presenza delle Serre Salentine che offrono dei rilievi, seppur con altezze massime di 200 metri, che alternano il vastissimo paesaggio pianeggiante che domina l'area del Salento. Lungo questo tratto di territorio si trova il comune di Poggiardo, centro di antico insediamento situato nell'entroterra otrantino, a circa 8 chilometri dalla costa adriatica.

Leggi tutto: Visitare Poggiardo, antico centro nel territorio otrantino

La meta turistica di Porto Badisco, gemma della costa otrantina

Vista del mare di Porto Badisco a Otranto nel SalentoLa zona costiera situata nell'area di Otranto rappresenta un tratto ricco di notevoli luoghi di interesse, forte della presenza dell'oasi dei Laghi Alimini e del lungo tratto costiero che costituisce il Parco Costa Otranto – Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase, che segue la costa salentina attraversando il confine tra i mari Adriatico e Ionio, fino a giungere all'estremo sud del Salento, dove si trova Santa Maria di Leuca. Lungo questo tratto la presenza di bellissime spiagge si alterna a zone costiere dove l'erosione del mare ha creato nei secoli delle grotte naturali, mentre nell'entroterra si alternano zone di campagna a zone boschive, in cui si diffonde la macchia mediterranea con una ricca presenza di olivastri. Lungo questi scenari è possibile ammirare la presenza di antiche masserie e torri di guardia che raccontano il passato della regione salentina.

Leggi tutto: La meta turistica di Porto Badisco, gemma della costa otrantina

La stazione idrotermale di Santa Cesarea Terme

Uno scorcio di Santa Cesarea Terme a OtrantoL'area salentina nei pressi di Otranto rappresenta un luogo di forte interesse naturalistico, favorito dalla presenza delle Serre Salentine che offrono una varietà al paesaggio pianeggiante che costituisce la maggior parte della regione, con uno sbocco sul mare che regala spazio a diverse località balneari in cui è possibile trovare spiagge bellissime accompagnate dal mare limpido e trasparente delle coste adriatiche e ioniche.

Leggi tutto: La stazione idrotermale di Santa Cesarea Terme

Pagina 5 di 6

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
P. IVA IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

DOVE SIAMO

Clicca l'icona per scoprire dove siamo su google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information