+39 0836 586010

Lecce Mare, Spiagge e tanto altro

Megaliti in Provincia di Lecce, le costruzioni megalitiche del Salento

Menhir San Paolo nel Salento in Provincia di LecceIl Salento e la Provincia di Lecce conservano antiche costruzioni che raccontano la storia dell'uomo e della sua evoluzione, i “megaliti”, strutture di pietra che talvolta risalgono alla preistoria. I megaliti in genere sono monumenti funebri, anche se talvolta sono considerati pietre propriziatrici, e dunque molto lontane dall'essere dei cippi. Un megalite in genere, in Puglia ed in Salento, ha molto da raccontare non solo sotto il puro profilo archeologico e storico, ma anche sotto quello mitologico e ludico. Questo significa che il Salento è proprio la meta ideale per chi ama osservare le costruzioni megalitiche, le più diffuse nel leccese sono i menhir ed è proprio in questo angolo di terra salentina che esiste un piccolo comune con ben 15 menhir, Giurdignano.

Il menhir meglio conservato, ed anche il più alto di Italia, si trova a Martano, borgo agricolo in cui si può visitare "Menhir de Santu Totaru", oltre 5 metri d'altezza tutti da ammirare. Altro bel megalite è quello di San Paolo a Giuggianello, proprio sotto il grosso masso si trova una piccola cripta dedicata al San Paolo. Andar per menhir in Salento non è difficile, ed infatti le tappe da fare possono essere veramente tante, ad Acquarica di Lecce si trovarebbero ben due menhir, così come a Botrugno se ne trova uno con il simpatico e particolare nome di Montebianco, a Campi Salentina si possono ammirare Candido e Sperti. Esiste un fitto nesso tra menhir e tradizione, tanto è vero che la domenica delle Palme vengono tutti decorati di palme ed ulivi, inoltre queste belle e speciali pietre sono tutte protagoniste di leggende di ogni genere, si racconta che ogni menhir segnali un tesoro nascosto nei pressi.

Non solo menhir, ma anche i Dolmen popolano il Salento, le tre pietre messe in modo particolare, ovvero due verticali e una orizzontale, si scorgono tra campi di grano ed uliveti, belle strutture, mistiche, indistruttibili, ricche di storia, narrato e narrazioni sembrano parlare di antiche usanze. Uno dei dolmen più noti, e sicuramente da vedere, lo si trova in quel di Minervino di Lecce, ed ha il nome di “li Scusi”, ma sempre qui si possono notare i resti di Monte Culumbu. Da non perdere una tappa al dolmen “Gravasce” a Giurdignano, così come a Melendugno si devono osservare il "Placa” e “Calaresta”, belli e particolari i dolmen di Salve che hanno un qualcosa di marinaro da raccontarci, ed allora ecco Cosi e Argentina a Pesculuse.

Di origine megalitica anche le Specchie, strutture a cono con una larghezza di 15 o 20 metri di pianta per altezze variabili, che venivanoruite con lastre di pietra. Sembra potessero servire come posti di guardia, in provincia di Lecce si notano ad Alliste, Racale, Nardò, Supersano, Martano, Cavallino, Zollino, Ruffano, Taurisano e San Donato.

Per conoscere più da vicino le costruzioni megalitiche del Salento prenota subito la tua vacanza presso il nostro Hotel in Provincia di Lecce, potrai vivere splendide vacanze tra i megaliti storici del Tacco d'Italia.

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
P. IVA IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

DOVE SIAMO

Clicca l'icona per scoprire dove siamo su google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information