+39 0836 586010

Lecce Mare, Spiagge e tanto altro

Cosa vedere a Lecce, capoluogo del Salento

Monumenti in stile barocco a LecceVisitando il Salento si ha l'opportunità di poter scegliere tra tante mete di assoluto interesse, una delle più ambite tra queste è sicuramente il capoluogo salentino, Lecce, situato al centro della penisola col titolo di capoluogo di provincia più orientale dell'Italia per la sua posizione nel Tacco d'Italia. Il grande bagaglio artistico della città salentina l'ha resa nota come la Firenze del Sud, in un contesto in cui lo stile barocco risalente al 1600 ha la meglio sui resti delle epoche messapiche e romane. Infatti la maggior parte delle architetture presenti nell'abitato di Lecce abbraccia lo stile barocco, che si è diffuso nella città durante l'epoca del Regno di Napoli e durante la dominazione spagnola.

La città sorge in un'area pianeggiante, come gran parte del Salento, dove il vasto centro abitato viene circondato da paesaggi ambientali con scarsa popolazione, arrivando verso una lunga zona costiera bagnata dal mare Adriatico. Fondata in epoca messapica, la città venne poi annessa all'Impero Romano che portò Lecce, allora nota come Lupiae, alla conversione al Cristianesimo, che nei secoli successivi diventerà una caratteristica leccese per via della grande quantità di architettura religiosa presente nella città. L'epoca romana ha lasciato anche una ricca serie di testimonianze e opere d'arte che possono essere visitate dai turisti, che però trovano molte più opportunità di vedere i segni dell'epoca barocca che si diffuse nel seicento, favorita dalla pietra leccese che si presta facilmente alla lavorazione per via del suo calcare tenero e compatto.

Lecce offre ai suoi visitatori diversi luoghi di interesse, con diversi esempi di architettura di tipo religioso con più di quaranta chiese all'interno della città, tra cui spiccano il Duomo di Maria Santissima Assunta e la Basilica di Santa Croce che custodiscono il patrimonio culturale e religioso della città. Il ruolo di testimoni della storia della cittadina è riservato anche ai siti archeologici presenti nell'area come l'Ipogeo Palmieri, risalente all'epoca messapica e suggestivo esempio dell'architettura funeraria del tempo, oppure come l'Anfiteatro e il Teatro Romano, segni evidenti dell'epoca imperiale di Roma.

Un altro luogo di interesse della città barocca è il Castello di Re Carlo V, situato in Piazza Sant'Oronzo, nato come struttura difensiva per la città e presto utilizzato anche come teatro per spettacoli, oggi utilizzato come sede per le attività culturali leccesi che trovano un ambiente ideale tra le decorazioni presenti all'interno del castello dove affreschi e capitelli mostrano al meglio l'arte barocca della città salentina.

Lecce e la sua provincia rappresentano la meta ideale per una vacanza di interesse storico-culturale, in un'area dove si apprezza lo splendido paesaggio offerto dalla penisola salentina che sfocia nelle spiagge distanti solo pochi chilometri dal centro abitato.

Per visitare Lecce e trascorrere la tua vacanza nel capoluogo salentino, puoi prenotare il tuo soggiorno presso il nostro Hotel in Puglia.

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
P. IVA IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

DOVE SIAMO

Clicca l'icona per scoprire dove siamo su google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information